Sci di fondo a Clavais


Interessante iniziativa per i più piccoli

Un inverno come dovrebbe esserci sempre, con tanta neve (prima di Natale) e una buona dose di freddo, ha spinto un gruppetto di volontari a tracciare a Clavais un anello per la pratica dello sci di fondo.
Già agli inizi degli anni ’80 gli alunni della scuola di Liariis si erano cimentati nella vasta piana poco fuori l’abitato, subito però penalizzati dallo scirocco che aveva ridotto la pista a un pantano, dirottando quindi il loro impegno nella lontana pista di Pradibosco.
Ora invece tutto è filato per il meglio: radunato un gruppetto di bambini attorno a Danilo Antonipieri, buon atleta anche sugli sci stretti (ricordiamo le sue presenze nella nazionale di ski arc con qualche brillante risultato anche ad alto livello), grazie anche al supporto della Pro Ovaro, terminati gli impegni scolastici ci si ritrova per apprendere i rudimenti di una disciplina difficile ma molto appagante e inanellare in compagnia giri su giri, sotto un bel sole che piano piano riscalda l’atmosfera.
Entusiasti i bambini che finalmente possono dar sfogo alla loro vitalità, contente le famiglie che li affidano a mani sicure impegnati in un’attività appagante per tutti.
Da parte della nostra associazione l’apprezzamento per l’iniziativa e l’impegno.


Articolo tratto da: Unione Sportiva Ovaro - http://unionesportivaovaro.it/
URL di riferimento: http://unionesportivaovaro.it/index.php?mod=read&id=1613746384